Tirocini curriculari

Durante gli studi gli studenti possono svolgere un periodo di formazione professionalizzante per acquisire i CFU previsti nella programmazione didattica del Corso di Studi.

La Scuola di Giurisprudenza offre ai propri studenti l'opportunità di svolgere attraverso il tirocinio curriculare attività formative e pratiche connesse allo svolgimento della funzione giurisdizionale.

 

Per gli iscritti al Corso di laurea magistrale a Ciclo unico in Giurisprudenza è prevista la possibilità di svolgere, nell'ambito delle Attività formative a scelta dello studente, un tirocinio pratico presso un Ente convenzionato con il Corso di Laurea.

Si accede a tale tirocinio tramite bandi semestrali, pubblicati sul Sito del Corso di studio.

 

Per gli iscritti ai Corsi di laurea triennale afferenti alla Scuola (Corso di Laurea in Consulente del lavoro e delle relazioni aziendali e Corso di Laurea in Giurista d’impresa e delle amministrazioni pubbliche) il piano di studi prevede un'esperienza di tirocinio obbligatorio da svolgere presso Enti/aziende in Italia o all'estero, convenzionati con il Corso di studio o con l'Università di Bologna.

Le indicazioni specifiche sono pubblicate sui Siti dei Corsi di studio.