I Dipartimenti

I Dipartimenti sono le articolazioni organizzative dell'Ateneo per lo svolgimento delle funzioni relative alla ricerca scientifica e alle attività didattiche e formative e partecipano ad almeno una Scuola.

Tra gli altri compiti previsti dallo Statuto di Ateneo, i Dipartimenti:

  • approvano un piano della ricerca e definiscono gli obiettivi da conseguire;
  • approvano un piano triennale della didattica;
  • propongono l'attivazione, le relative modifiche e la disattivazione dei corsi di studio e delle attività di formazione professionalizzante (dottorati di ricerca, master, attività di alta formazione);
  • formulano le richieste di posti e le proposte di chiamata di professori e ricercatori;
  • deliberano i compiti didattici di docenti e ricercatori;
  • concorrono alle attività di supporto amministrativo-gestionale del personale assegnato alla struttura.

 

Organi dei Dipartimenti sono il Consiglio, il Direttore e la Giunta.

Il CdA nella delibera 4.1 del 23 aprile 2012 ha individuato i criteri di afferenza (consistenza, rilevanza e affinità disciplinare) dei Dipartimenti alle Scuole in applicazione della Legge 240/2010.

Il Dipartimento di afferenza della Scuola di Giuriprudenza è il Dipartimento di Scienze Giuridiche - DSG, Dipartimento di riferimento anche per tutti i Corsi di Studio della Scuola.

Il Dipartimento di Scienze Economiche - DSE è Dipartimento associato per il Corso di Laurea in Giurista d'Impresa e delle Amministrazioni Pubbliche e per il Corso di Laurea Magistrale e Ciclo Unico in Giurisprudenza, sede di Bologna.