Attività formative internazionali

Le attività formative internazionali della Scuola di Giurisprudenza: Insegnamenti in lingua straniera e Visiting Professors.

Per sensibilizzare gli studenti e il corpo docente rispetto alla necessità di promuovere la cooperazione europea e una offerta formativa di qualità, conformemente alla Dichiarazione di Bologna del 1999, la Scuola di Giurisprudenza si propone di stimolare l’interesse per gli studi in lingua straniera e/o del diritto straniero nonché di familiarizzare gli studenti con i metodi didattici utilizzati nei diversi paesi europei e nel mondo.

 

In particolare, si è intervenuti tramite: