Convenzione tra la Scuola di Giurisprudenza e l’Universidad Complutense de Madrid

Il percorso integrato permette a 25 studenti Unibo di compiere un’esperienza formativa svolta assieme ad un Ateneo prestigioso e di ottima qualità, e prevede il rilascio di due titoli (due pergamene): Grado en Derecho al termine dei primi 4 anni di studio (240 CFU) e Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza al termine del 5° anno di studio (300 CFU).

Il percorso integrato permette a 25 studenti Unibo di compiere un’esperienza formativa svolta assieme ad un Ateneo prestigioso e di ottima qualità, e prevede il rilascio di due titoli (due pergamene): Grado en Derecho al termine dei primi 4 anni di studio (240 CFU) e Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza al termine del 5° anno di studio (300 CFU).

Il piano di studio individuale in diritto italo-spagnolo è stato attivato per gli studenti immatricolati a partire dall’a.a. 2017-18 in collaborazione con la Universidad Complutense de Madrid, l’Ateneo più illustre di tutta la Spagna ed uno dei più noti al mondo.

Il percorso integrato permette a 25 studenti Unibo di compiere un’esperienza formativa svolta assieme ad un Ateneo prestigioso e di ottima qualità, di seguire un percorso formativo in ottica comparata e di impadronirsi della conoscenza di base e in parte specialistica del sistema giuridico spagnolo, che ha molto influenzato anche i sistemi latino-americani, regione del mondo che ha costanti e rilevanti contatti con il mondo italiano, anche imprenditoriale. Essi inoltre potranno approfondire lo spagnolo, lingua di importanza crescente nelle relazioni internazionali, acquisendone anche il linguaggio giuridico. Il Grado en Derecho consentirà ai nostri studenti di ottenere l’ingresso in Spagna al Master per Abogado e quindi di ottenere l’abilitazione alla professione di avvocato in Spagna, abilitazione riconosciuta in tutti i paesi UE.

Il progetto si rivolge a tutti gli studenti, con l’unica condizione di avere una buona conoscenza dello spagnolo (e viceversa, dell’italiano per gli studenti della Complutense).

Il percorso prevede il rilascio di due titoli (due pergamene):

  • Madrid: rilascio del Grado en Derecho al termine dei primi 4 anni di studio (240 CFU).
  • Bologna: rilascio della Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza al termine del 5° anno di studio (300 CFU).


Gli studenti dei due Atenei formano un unico gruppo che inizia il percorso a Madrid (primi due anni, 120 CFU) e frequenta poi il terzo e quarto anno a Bologna (120 CFU); alla fine di questi 4 anni, Madrid rilascia il Grado en Derecho. Il 5° anno si svolge a Bologna per tutto il gruppo di studenti; alla fine del 5° anno, maturati complessivamente 300 CFU, gli studenti discutono la tesi ed ottengono la Laurea magistrale in Giurisprudenza.

Il piano didattico particolareggiato è disponibile qui.

La partenza per gli studenti di Bologna immatricolati al 1° anno - A.A. 2017/18 è prevista per il 10-11 settembre 2017.

Possibilità di contributo economico a sostegno della mobilità: 2.500 € (forfait) per il 1° anno; borsa Erasmus nel 2° anno.

Le modalità di selezione prevedono quanto segue: 

Studenti Unibo

Entro il 3 settembre 2017, gli studenti dovranno formalizzare l’immatricolazione e chiedere di essere inseriti nel percorso mediante compilazione dell'apposito modulo di opzione predisposto dalla Segreteria Studenti, allegando certificazione di conoscenza dello spagnolo di livello B2. I certificati linguistici ammessi per certificare il livello di conoscenza della lingua spagnola sono disponibili alla relativa pagina del Centro Linguistico di Ateneo (CLA).

Coloro che possiedono adeguata conoscenza della lingua spagnola ma siano, alla data del 3 settembre, sprovvisti di certificazione B2, potranno sostenere un colloquio individuale nella settimana del 4 settembre, secondo le modalità previste dalla Scuola. Maggiori informazioni saranno prontamente pubblicate in questa pagina non appena disponibili. 

Qualora gli studenti iscritti dovessero essere in numero superiore a 25 si procederà a una selezione basata sui seguenti criteri:

  • Voto di maturità (60 %)
  • Colloquio motivazionale (40 %) da tenersi all’inizio di settembre


Degli studenti verrà redatta una graduatoria di idonei che potrà essere scorsa in caso di rinunce.

La commissione di valutazione sarà formata da 3 Docenti del Corso di studio e presieduta dal referente dello scambio, Prof. Giovanni Luchetti.

N.B. A tutti gli studenti aderenti e selezionati per il doppio titolo, sarà attribuito l’OFA d’Ufficio, che potrà essere assolto mediante la partecipazione ai seminari dedicati, i quali saranno organizzati a Madrid all’inizio del percorso di studio.

Studenti Complutense.

I partner spagnoli selezioneranno i loro studenti nel corso del mese di giugno 2017, sulla base di un colloquio motivazionale e di una prova scritta e orale di adeguata conoscenza dell’italiano.