Borse di studio promosse dall'Associazione Stefano Zunarelli - ASZ

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata entro e non oltre la giornata di giovedì 15 novembre 2018

L’Associazione Stefano Zunarelli per la promozione del diritto allo studio – ASZ, che ha come scopo quello di favorire l’esercizio del diritto allo studio delle persone meritevoli, intende attribuire due borse di studio, del valore di € 500,00 l’una, da destinare all’acquisto di libri a favore di due studenti iscritti presso l’Università di Bologna a percorsi formativi (corsi di studio di I, II e III ciclo e corsi singoli) delle Scuole di Giurisprudenza, di Scienze Politiche e di Economia, Management e Statistica dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, i quali possano attestare lo status di rifugiato (indipendentemente dalla motivazione di conferimento dello status stesso).

Gli studenti interessati ad essere beneficiari di una borsa, potranno farne richiesta mediante l’invio di una email all'indirizzo: oriana.damasi2@unibo.it, entro e non oltre il 15 novembre 2018

A pena di esclusione, all’email dovranno essere allegati i seguenti documenti: 

  • copia del documento di riconoscimento;
  • attestazione dello status di rifugiato (mediante copia del permesso di soggiorno per asilo politico, protezione sussidiaria, motivi umanitari o richiesta asilo);
  • prova dell’effettiva iscrizione ai corsi della Scuola di Giurisprudenza o della Scuola di Scienze Politiche o della Scuola di Economia, Management e Statistica dell'Università di Bologna;
  • elenco degli esami di profitto sostenuti e delle relative votazioni.

Con riferimento alle modalità con cui avverrà la selezione dei beneficiari, sarà data priorità agli studenti iscritti ai percorsi formativi della Scuola di Giurisprudenza.

Nel caso in cui le candidature pervenute da questi ultimi fossero pari o superiore al numero di 2 (e, comunque, fino ad un massimo di 4) la somma complessiva di € 1.000,00, messa a disposizione dalla Associazione, sarà suddivisa tra gli stessi in parti uguali.

Nel caso in cui le candidature presentate fossero in numero superiore a 4, la selezione di n. 4 beneficiari avverrà mediante stesura di una graduatoria basata sul merito.

Qualora non risultassero almeno due candidature da parte di studenti iscritti alla Scuola di Giurisprudenza, la somma di € 1.000,00 sarà suddivisa tra i migliori 4 studenti, attestanti lo status di rifugiato e selezionati in base al merito, i quali risultano essere iscritti a corsi di Laurea della Scuola di Giurisprudenza o della Scuola di Scienze Politiche o della Scuola di Economia, Management e Statistica dell’Università di Bologna.

Pubblicato il: 17 ottobre 2018